CPIA 3 ROMA

Estratto da Linee guida

 § 3. ASSETTO ORGANIZZATIVO

3.1 IDENTITÀ DEI CENTRI PROVINCIALI PER L’ISTRUZIONE DEGLI ADULTI
….
3.1.1 Livelli della Rete Territoriale di Servizio

Livello C: unità formativa (accordi per l’ampliamento dell’offerta formativa– art. 2, comma 5, Regolamento).
Il CPIA, inoltre, per ampliare l’offerta formativa stipula accordi con gli enti locali ed altri soggetti pubblici e privati,

il CPIA – in quanto istituzione scolastica autonoma – può, ai sensi dell’art. 56 del D.I. 44/2001:
a) stipulare convenzioni con università, Regioni ed enti pubblici;
b) stipulare intese contrattuali con associazioni e privati;
c) partecipare ad associazioni temporanee con agenzie pubbliche e private che realizzino collaborazioni sinergiche per l’attuazione di particolari progetti di formazione.

 

Protocollo_dintesa_CPIA_centro_astalli_il_faro_firmato.pdf

accordo_utilizzo_aule_IPSIA_CATTANEO.pdf

Protocollo_Intesa_Calcio_Sociale_-_CPIA_3_FIRMATO.pdf

protocollo-VIRTUS.pdf

Protocollo_Intesa_Borgo_Amigò_-_CPIA_3_2-1.pdf

protocollo_dintesa_ISOLA_VERDE.pdf

protocollo_dintesa_cpia_3-croce_rossa.pdf

utf-8Protocollo-dintesa-per-la-realizz-azione-di-attività-terapeutica.pdf

Tre-Fontane-CPIA-3.pdf

protocollo-dintesa-Cattaneo.pdf

PROTOCOLLO-DINTESA-COOP.SINERGYGELSOMINO-CPIA-3.pdf

accordo_arpijtetto_2016.pdf

convenzione-don-guanella-2018.pdf

protocollo_intesa_cpia3_città_dei_ragazzi.pdf

PROTOCOLLO-SESTO-MIGLIO.pdf

PROTOCOLLO-GRAMSCI.pdf

PROTOCOLLO-CAPOZZI.pdf

ASSEGNAZIONE-LOCALI-EINSTEIN-BACHELET.pdf


Pagine Correlate

     Nessuna pagina

Categorie

     Nessuna categoria